C’è anche un po’ d’Italia nelle premiazioni Fifa Awards 2020. A ricevere il premio è un calciatore classe 2003 che milita nella Ospedaletti Calcio, squadra ligure di Eccellenza. Il suo nome è Mattia Agnese, ragazzo cresciuto con il sogno di diventare calciatore, che mai però si sarebbe aspettato di essere premiato dalla Fifa. Lo scorso gennaio in occasione della partita tra Cairese e Ospedaletti, Mattia si accorse subito del malore che colpì il suo avversario e lo soccorse tempestivamente: “Ho visto che non respirava, l’ho messo subito in posizione di sicurezza e gli ho tirato fuori la lingua per evitare che soffocasse“.

A premiarlo è stato Ruud Gullit, che ha commentato: “Mattia tu sei il mio eroe, il nostro eroe”

Lo straordinario gesto di Mattia ha salvato la vita al suo avversario ed è valso il premio conseguitogli: “Non mi sento un eroe, ho fatto soltanto quello che sentivo: è un’emozione incredibile ricevere questo premio e voglio ringraziare la mia famiglia e tutto l’Ospedaletti. Spero sia un esempio”.

 

Potrebbe interessarti

CURIOSITÀ | Picerno-Sorrento rinviata ma per Diretta finisce 0-0

La gara fra Picerno e Sorrento non è andata in scena, ma per Diretta.it c’è comunque…