Ronaldo sul possibile addio alla Juve: “Non ho più 18 o 19 anni, quando vivevo notti insonni pensando al futuro”

- Advertisement -

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con l’Ungheria, Cristiano Ronaldo, asso portoghese della Juventus, ha parlato direttamente dal ritiro della sua Nazionale anche del possibile addio proprio ai bianconeri nella prossima finestra di mercato:

“Ho giocato al massimo per anni, questo non mi fa nemmeno il solletico. Non ho più 18 o 19 anni, quando vivevo notti insonni pensando al futuro. Ora ne ho 36 e quello che viene, sarà il meglio per me. Riguardo la possibilità di stare alla Juventus o andare altrove, ora il punto cruciale è l’Europeo, voglio partire col piede giusto”.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P