Roma-Zorya 4-0: poker giallorosso | cronaca, tabellino e highlights | Conference League 2021-22

- Advertisement -

Vittoria netta e meritata. Con questo 4-0 la Roma passa il turno, da capire solo se come prima o seconda. Bisognerà vincere a Sofia e sperare che lo Zorya non perda con il Bodo all’ultimo giro.

LA CRONACA

Mou rilancia Smalling dall’inizio e opta per una Roma super offensiva, con Mkhitaryan e Carles Perez come mezzali al fianco di Veretout e una coppia d’attacco composta da Zaniolo ed Abraham. Zaniolo sta bene e dopo 25 secondi dà una palla d’oro a Mkhitaryan che spreca a lato ed al 3’ regala ad Abraham il più facile dei palloni. ma l’inglese si divora il vantaggio. A sbloccare la partita ci pensa Perez, che di piatto insacca un assist al bacio di esterno di El Shaarawy. Con il vantaggio la partita diventa ancora più semplice per la Roma. In un coast to coast incredibile di Veretout viene premiato al meglio da Zaniolo con il gol del 2-0. Poi è ancora Perez a procurarsi un rigore per fallo di Kabalev, ma dal dischetto Veretout sbaglia e si va al riposo sul 2-0.

Nel secondo tempo, dopo appena 30 secondi, Zaniolo che strappa bene a destra e consegna ad Abraham un pallone che deve solo essere depositato in rete. Sul 3-0 la Roma abbassa un po’ i giri del motore e perde qualcosa dal punto di vista dell’equilibrio. Lo Zorya non trova comunque mai il modo di rendersi pericoloso. Poi al 30’ Abraham si regala un pezzo di bravura in area, segnando il 4-0 con una bella rovesciata a ridosso dell’area piccola. Con questa vittoria la Roma conquista la qualificazione e prosegue il suo cammino europeo.

IL TABELLINO

RETI: 15′ Carles Perez, 33′ Zaniolo, 46′, 76′ Abraham

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling (70′ Ibanez), Kumbulla; Karsdorp, Carles Perez, Veretout, Mkhitaryan (79′ Missori), El Shaarawy (70′ Zalewski); Zaniolo (70′ Shomurodov), Abraham (77′ Mayoral). A disposizione: Fuzato, Bove, Darboe, Diawara, Pellegrini, Reynolds, Tripi. Allenatore: Mourinho.

ZORYA (4-4-2): Matsapura; Favorov, Vernydub, Imerekov, Juninho (70′ Snuritsyn); Sayyadmanesh (83′ Owusu), Buletsa (83′ Cristian), Cvek, Kabaiev; Gromov (46′ Gladky), Zahedi (46′ Nazaryna). A disposizione: Saputin, Zhylkin, Alefirenko, Khomchenovsky. Allenatore: Skrypnyk.

ARBITRO: Kovacs.

AMMONITI: Karsdorp, Mancini.

GLI HIGHLIGHTS SONO DISPONIBILI AL LINK

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P