Regna lo spettacolo nel match dell’Olimpico tra Roma e Spezia. Dopo gli elogi delle scorse settimane Fonseca arriva alla sfida con i liguri per salvare clamorosamente la panchina. Complice anche lo scarso appeal con il capitano Dzeko. La spuntano i giallorossi all’ultimo respiro grazie al gol di Pellegrini, tra i migliori in campo.

Roma – Spezia | Italiano rende ancora la vita difficile si giallorossi

Dopo l’ottima prova offerta in Coppa Italia lo Spezia si ripete in campionato e dà filo da torcere alla Roma. Eppure i giallorossi partono bene e si portano in vantaggio al 17’. Lancio in profondità per Pellegrini che si invola in campo aperto e serve a Mayoral il pallone dell’uno a zero su un piatto d’argento. Lo Spezia reagisce subito ed al 24’ trova già il gol del pari. La marcatura è di Piccoli che approfitta di un gentile regalo di Pau Lopez. Il portiere spagnolo sporca un tiraccio di Farias piazzandolo proprio sul piede del giovane attaccante spezzino.

Nel secondo tempo la Roma parte subito forte e trova un uno-due che dovrebbe spezzare le gambe agli ospiti. Prima Mayoral e poi Karsdorp portano i padroni di casa sul tre a uno tra il 52’ ed il 55’. Lo Spezia non si scompone e continua a portare avanti la sua idea di gioco pedissequamente. Dopo appena quattro minuti Farias regala un gran gol agli spettatori della partita. L’ex cagliaritano si lancia da solo contro la difesa giallorossa che viene lasciata di stucco prima del tiro che batte Pau Lopez.

Quando tutto sembra scritto lo Spezia riceve un altro regalo dalla formazione di Fonseca. Smalling liscia clamorosamente il pallone, lasciandolo alla disponibilità dell’ex Verde. Il napoletano non sbaglia a tu per tu con Pau Lopez e pareggia i conti. Siamo al 90’ e la Roma si lancia nel forcing finale con tutte le sue forze. A risolverla è il migliore in campo Pellegrini che al 93’ raccoglie un passaggio in area di Bruno Peres e spedisce il pallone in fondo alla rete di Provedel.

Roma – Spezia | Come cambia la classifica

Fonseca salva la panchina, molto probabilmente spedisce Dzeko verso altri lidi, e rivolta completamente le aspettative romane. Approfittando che Milan e Inter non trovano la vittoria nei rispettivi impegni si riporta a -6 dalla vetta ed a quattro punti dai nerazzurri.

Potrebbe interessarti

Sampdoria – Atalanta 0-2 | Video sintesi, gol e highlights da YouTube

Dopo la sconfitta con il Real Madrid, l’Atalanta torna a giocare in campionato e tor…