Trionfa il Milan nel big match con la Roma. La squadra di Pioli torna alla vittoria dopo le sconfitte con Spezia ed Inter. Per i giallorossi solite difficoltà negli scontri diretti che stanno rappresentando un vero e proprio freno per la squadra di Fonseca.

Roma – Milan: decide Rebic, dopo il rigore di Kessie ed il pareggio di Veretout

È un ottimo Milan quello che si presenta all’Olimpico nel posticipo della 24ª giornata. La formazione rossonera parte subito bene e va più volte vicina al gol nei primi minuti. In un paio di circostanze Ibra e compagni superano anche Pau Lopez, ma devono fare i conti con la bandierina del guardalinee. O con la traversa come nel caso di Kjaer che colpisce il legno di testa.
Il vantaggio ospite arriva al 42’ proprio nel l’omento migliore della Roma. Fazio rifila un pestone a Calabria. Il VAR richiama Guida che assegna il penalty. Dal dischetto Kessie non sbaglia e batte Pau Lopez, che intuisce ma non arriva sul pallone.

Nella ripresa dopo appena cinque minuti i giallorossi trovano il pareggio. Spinazzola serve Veretout che arriva dalle retrovie e calcia in porta battendo Donnarumma. Basta poco però, è ritroviamo il Milan in vantaggio al 58’ con il migliore in campo. È Ante Rebic a riportare su i meneghini. Il croato riceve in area spalle alla porta, riesce a girarsi e fa partire un sinistro sul quale nulla può Pau Lopez.

Roma – Milan: i gol e le emozioni del big match dal video YouTube

Tre punti che permettono al Milan di mantenere le distanze dai cugini interisti. Riuscendo anche a staccare alle spalle con il terzo posto a sei punti. Dall’altra parte Fonseca dopo la Juventus si vede scavalcare anche dall’Atalanta ed è fuori dalla zona Champions.

Potrebbe interessarti

Eccellenza | Barrese – San Giorgio 1-1: ad Ascione in apertura, risponde Meloni nella ripresa

L’attesissimo esordio di Eccellenza e derby tra Barrese e San Giorgio si chiude in parità.…