RETROCESSIONE JUVE STABIA SERIE C – Fino a qualche mese fa la Juve Stabia ha incantato grazie al gioco corale di mister Caserta, le giocate individuali di Calò e Forte e, soprattutto, per la sua solidità. Tutti questi elementi sono pressochè spariti nell’immediato post-lockdown. La squadra gialloblu ha avuto una vera e propria caduta verticale, infatti sono arrivate ben 7 sconfitte ed una sola vittoria da quando si è ripreso a giocare dopo l’emergenza Covid-19. Fatale per le Vespe la sfida da dentro o fuori di ieri sera contro il Cosenza, persa 3-1 al San Vito-Marulla.

Ora bisognerà capire quali sono i progetti della società ed il futuro del tecnico Fabio Caserta che fino a poche settimane fa era oggetto del desiderio di diverse squadra, in particolare il Palermo. Non sono bastati dunque i 41 punti in graduatoria, la Juve Stabia dovrà ritornare di nuovo in Serie C a distanza di una stagione.

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per Lozano: tre club spagnoli ed uno inglese sul messicano

Hirving Lozano è una star in America Latina, mentre a Napoli spesso e volentieri è stato c…