tablet nel bagno dello stadio del Real Madrid

Andare in bagno con il rischio di perdersi un gol o un’azione della squadra del cuore? In Spagna hanno pensato ad una soluzione anche a questo. I tifosi del Real Madrid, infatti, potrebbero ben presto usufruire dei tablet quando si recheranno in bagno. L’idea, che è nata in Svizzera, è già stata messa in atto nello stadio del Leganes e ora, stando a quanto riporta il famoso giornale spagnolo ‘MARCA’ anche Real Madrid e Betis Siviglia sarebbero interessati a questo tipo di tecnologia e prossimamente potrebbero installare questi strumenti nei stadi dove giocano.

C’è anche del Marketing dietro tutto ciò

Certo, a primo impatto leggendo la notizia che vi stiamo riportando potreste sorridere, ma dietro questa innovazione c’è uno studio di marketing ben approfondito. Si perchè degli investitori e degli sponsor potrebbero, tramite delle pubblicità relative ai propri brand messe a disposizione sui tablet, avere un ritorno economico visto che si punterebbe sul fatto che in ogni caso il tifoso sia “costretto” a guardare, verso il prodotto – vista anche la posizione di dove sarebbero posizionati gli strumenti tecnologici.

Tablet nello stadio

Costa 600 milioni di euro

Secondo delle prime stime questo progetto costerebbe 600 milioni di euro sul quale la spesa per i tablet da installare nelle toilettes dell’impianto non pesa di certo in modo decisivo.

Un investimento molto importante da parte del Real Madrid. I dati statistici sarebbero confortanti. Secondo gli ultimi studi, infatti, l’idea sembra funzionare alla grande. La rivoluzione pubblicitaria parte… anche dal bagno.

Che ne pensate di questa trovata?

Check Also

Calciomercato: gli obiettivi della Roma

Dopo avervi parlato del listone in mano al DS Paratici della Juventus circa gli interessi …