Pareggio per 0-0 allo stadio Bisceglia tra il Real Agro Aversa ed il Taranto primo in classifica. Prestazione Maiuscola dei normanni che dopo la brutta prestazione in quel di Nardò hanno offerto una prova più che convincente contro il Taranto fallendo anche un calcio di rigore al 62′ che poteva consentire agli aversani di fare il colpaccio. Con questo pareggio l’Aversa sale a quota 26 mentre i pugliesi aumentano di un punticino il loro vantaggio sul Picerno secondo in classifica con un distacco di sei punti.

Real Agro Aversa – Taranto 0-0: Faiello sbaglia un calcio di rigore

Il Taranto parte subito forte e sfiora il vantaggio con Cassandro che tenta un tiro che termina fuori di pochissimo. Al 10′ occasione per i normanni con Chianese fermato dal portiere ospite Ciezkowski. Al 26′ paratona di Papa su un tiro a botta sicura di Matute. All’intervallo il risultato è fermo sullo 0-0

La ripresa appare equilibrata come il primo tempo ma al 60′ l’Aversa ha l’occasione per sbloccare la partita; Negro viene atterrato da Ciezkowski e l’arbitro Ciriello fischia calcio di rigore, dal dischetto si presenta Faiello che manda il pallone sulla traversa per la disperazione della panchina aversana. Sul finire di gara occasione per i tarantini quando una strana parabola creatasi nell’area normanna si stampa sulla traversa. È l’ultima occasione del match che termina 0-0 con l’Aversa che ottiene un punto molto importante dopo le brutte prestazioni nelle ultime uscite.

Real Agro Aversa – Taranto 0-0: il tabellino della partita

Real Agro Aversa: Papa; Avella (76′ Guglielmo), Mariani, Ziello, Varchetta, Cassandro, Faiello, Palumbo, Negro, Chianese, Faella (70′ Ndiaye)

Taranto: Ciezkowski; Shehu, Ferrara, Tissone, Rizzo, Guastamacchia, Mastromonaco (56′ Serafino), Matute (67′ Marsili), Diaz, Corvino (74′ Guaita), Versienti (52′ Rizzo)

Arbitro: Emanuele Ciriello di Chiari

Ammoniti: Palumbo, Rizzo, Diaz, Marsili

Potrebbe interessarti

Atletico Madrid – Osasuna 2-1: video sintesi, goal e highlights da YouTube

Successo in rimonta per l’Atletico Madrid che dopo essere andata sotto nel punteggio…