Rastelli: “Grande prova dei miei ragazzi”

- Advertisement -

A fine gara, parla il tecnico biancoverde, soddisfatto della prima uscita ufficiale dei suoi ragazzi: “Era importante partire bene e riuscire a passare il turno. Oggi e’ stata importante la buonissima prestazione e credo che la squadra abbia anche divertito. Avevo fatto vedere ai ragazzi alcune immagini e sapevamo che affrontavamo una buona squadra. Siamo stati bravi a fermarli e pronti in alcune ripartenze fulminee. L’ unica nota stonata di oggi e’ l’ infortunio di Castaldo per distorsione e anche Zito e’  uscito per un fastidio al ginocchio. Bittante lo scorso anno pur dovendo giocare a sinistra lo limitava un po’. Giocare col suo piede naturale lo facilita. Deve fare Bittante e non Zappacosta. Pisacane e’ cresciuto tantissimo e credo che a destra possa dare ancora di piu’. Abbiamo caratteristiche importanti ed ogni giocatore ha le sue. Cerco di far fare alla squadra tutto quello che in una partita puo’ capitare. Oggi Arrighini ha fatto una gara di alto spessore. E’ un giocatore nel pieno della maturita’. Anno dopo anno e’ cresciuto. Ha qualita’ morali e tecniche per poter stare in serie B. Quando me lo hanno segnalato, ho pensato che sembrasse un altro Rastelli. Con Comi bisogna avere pazienza perche’ viene da un infortunio non di grande soluzione. Si deve piano piano preparare per arrivare al top della condizione. Abbiamo perso due giocatori fondamentali Zappacosta ed Izzo e non sara’ facile sostituirli. Arini sta interpretando bene le gare. Se Togni va via siamo pronti a valutare se servono giocatori con quelle caratteristiche”.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P