SCISCIANO (NA). C’è grande attesa in casa Juvenes Scisciano in vista della sfida alla Summa Rionale Trieste. Gli aironi, dopo le due vittorie consecutive contro Manzoni e Virtus Ottaviano si recano a Brusciano per confermare il trend positivo e continuare la propria risalita verso la salvezza diretta. Mister Candice potrà contare sulla rosa al completo, fatta eccezione per gli assenti di lungo corso e forse di Sorrentino, uscito al quarto d’ora nella sfida con la Virtus Ottaviano per un problema al ginocchio e le cui condizioni sono ancora da verificare. In ottica salvezza questa potrebbe essere una giornata importante per i biancorossi, visti i contemporanei scontri diretti Manzoni-Virtus Ottaviano e Polisportiva Frattese-Sangennarese che potrebbero mescolare ancora una volta le carte in coda alla classifica.

Quella che attende gli aironi sarà comunque una partita ostica, dato che proprio tra le mura amiche la Summa Rionale Trieste gioca il miglior calcio, come confermano i numeri che parlano di undici partite giocate e nessuna sconfitta in casa. “Ci troveremo di fronte un’avversaria davvero tosta – commenta Candice, tecnico della Juvenes – ma che rappresenta per noi un ostacolo non impossibile da superare. La squadra sta migliorando e gli ultimi risultati ci danno ragione. Dobbiamo continuare a la vorare come abbiamo fatto fino ad oggi, se affrontiamo la partita con la giusta mentalità e il giusto agonismo possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Potrebbe interessarti

Ischia – Barano 2-0 | I gialloblù restano primi in classifica

L’Ischia fa suo anche il derby col Barano e resta al comando della classifica. Nonos…