Prima affermazione per la neonata società del Fc Matese, compagine biancoverde nata dall’acquisizione del titolo del Comprensorio Vairano che, ha vinto il girone molisano nella passata stagione. Il sodalizio matesino ha allestito una rosa di tutto rispetto con giocatori di categoria e, come ciliegina sulla torta il jolly Nicola Ciotola, rappresenta quel valore aggiunto cui la squadra aveva bisogno. L’esordio per il team di Corrado Urbano è stato agevole con la vittoria in esterna contro l’Olimpia Agnonese, team granata con esperienza nella quarta serie nazionale. Dopo la prima affermazione in trasferta, in casa matesina è tempo di pensare alla prossima gara di campionato, la prima casalinga per il team biancoverde. Allo stadio comunale di Piedimonte Matese, arriverà l’Atletico Terme Fiuggi, che nel turno precedente è stata sconfitta dal Castelnuovo Vomano, team abruzzese. I biancorossi laziali dopo la debacle interna, sono alla ricerca dei primi tre punti stagionali ma, dovranno fare i conti con Ciotola esperto centrocampista che, in passato ha vestito maglie importanti come l’Hellas Verona e Avellino, con la quale ha vinto proprio il torneo di Serie D, due stagioni fa. Un Fc Matese che, al debutto assoluto nel campionato interregionale vuol regalare ai propri tifosi, la prima gioia interna e, con un gruppo cosi, sognare un qualcosa di una semplice salvezza è possibile, specialmente se hai un gruppo ben affiatato come quello allenato dal tecnico laziale Urbano.

Potrebbe interessarti

Battuta d’arresto per il FC Matese: Pineto super

Si conclude con un sonoro 2 a 0, il recupero della sedicesima giornata tra Pineto e Matese…