POTENZA – JUVE STABIA 0-2

Potenza (4-3-1-2): Marcone; Coppola, Gigli, Conson, Coccia; Zampa, Bucolo (46’ Nigro), Bruzzo (46’ Di Livio); Ricci (69’ Volpe); Mazzeo (64’ Salvemini), Romero (64’ Baclet). All.: Gallo

Juve Stabia (3-4-3): Farroni; Mulé, Troest, Caldore; Scaccabarozzi, Berardocco, Vallocchia (82’ Bovo), Rizzo (82’ Elizalde); Fantacci (56’ Garattoni), Marotta, Orlando (71’ Ripa). All.: Padalino

Arbitro: Zufferli di Udine

Ammoniti: Coppola (P), Salvemini (P); Ripa (JS)

Marcatori: 22’ Marotta (JS); 33’ Orlando (JS)

Vince la Juve Stabia a Potenza, con un netto risultato all’inglese (2-0),dominando la partita. Match importante per opposti motivi per le due squadre. Per i locali una delle ultime occasioni per puntare alla zona play off, e tirarsi definitivamente fuori dalle zone pericolose della classifica, per gli ospiti la possibilità di consolidare e migliorare la propria posizione nella griglia degli spareggi promozione.

Le due squadre stanno vivendo un buon periodo, ma sono i campani a diventare subito padroni del campo, creando occasioni su occasioni. La svolta in undici minuti poco dopo il ventesimo, quando Marotta finalizza un assist di Orlando, ed è poi lo stesso Orlando a raddoppiare con un sinistro a volo che si insacca imparabile alle spalle di Marcone. Nella ripresa non cambia il canovaccio della partita, nonostante i cambi di Gallo per il Potenza, è sempre la Juve Stabia a condurre il gioco, controllando gli avversari e creando altre occasioni.

L’occasione per riaprire i giochi per i padroni di casa si presenta a un quarto d’ora dal termine, ma Baclet si fa ipnotizzare da Farroni e sbaglia il rigore assegnato dall’arbitro Zufferli di Udine. Il triplice fischio finale sancisce la vittoria, meritata, della Juve Stabia a Potenza.

Potrebbe interessarti

Europa League e Champions, risultati semifinali di andata: Manchester United-Roma 6-2

Nel commentare il turno di andata delle semifinali delle due coppe europee, stavolta invec…