In questo periodo della vita, scombussolati tra quarantene forzate e post lock down, l’unica cosa certa è l’alternarsi delle norme che dovrebbero regolare questo caos. Diversi settori sono stati lasciati in situazioni di incertezza e di ripresa lenta. Uno di questi è l’intrattenimento, lo show business. Sicuramente ci sarà una riapertura lenta, ponderata e rimandata al 2021, per gli eventi più numerosi. Un’instabilità che abbraccia tutto il globo e con molte similitudini. In Campania, il presidente regionale, De Luca, ha deciso che finalmente si potrà ballare mantenendo la distanza di 2 metri. Come sarà possibile questo? Solo avendo prenotato un tavolo e muovendosi nello spazio circoscritto da esso.

L’intervista

Come fare allora per mantenere attivo tutto quel pubblico che ancora non può partecipare ad eventi dal vivo, evitando che la tristezza, la solitudine e il silenzio la facciano da padrona?

“La risposta più popolare è spostare tutto online. Crescono trasmissioni e “dirette live” in ogni settore e cresce lo scambio di interconnessioni, abbattendo i limiti temporali e spaziali, e mantenendo vivi i contatti con altri parti del mondo, che almeno per il momento non si potranno raggiungere. Pensando poi a cosa trattare, viene facile comprendere che puntare sulla musica sia la carta vincente per avvicinare popoli e generazioni”.

Un’ottima idea di sopravvivenza dello spettacolo

“Un’idea ci viene dal più determinato che mai, Marcello Cirillo. Cantante, Conduttore e regista Teatrale, noto anche come ex Componente del Duo Musicale “Antonio & Marcello”, in RAI con “I Fatti Vostri” ed attualmente conduttore ed ideatore di “Casa Marcello night”, diretta Web su YouTube, estremamente popolare. “Casa Marcello night”, in poco tempo, ha ottenuto uno strepitoso successo,  soprattutto in questo periodo di isolamento, è stata la carta vincente per tenerci compagnia ogni venerdì sera. Tanta musica ed un grosso spazio dedicato ai giovani talenti”.

Da Sidney

Ospite di “Casa Marcello night”: Rocco Speranza

“Oggi, in particolar modo, è della sesta puntata che parliamo. Marcello ha ospitato in diretta da Sydney, Rocco Speranza, un giovane Tenore di successo, napoletano, permettendo così di unire i due emisferi. Rocco, trasferitosi in Australia, nel 2014, è il Primo Partenopeo a firmare con la prestigiosa “Sydney Opera House”, per un ruolo di grande rilevanza, che lo vede impegnato in un progetto che porta la Musica Classica tra i giovani.  Nell’intervista, è lo stesso artista a raccontare brevemente la sua storia, il perché abbia scelto  il “Nuovo Mondo” e come si stia affrontando questo periodo  dalle ‘sue parti’. Nell’esibirsi in diretta con “Sarai sempre tu”, tratta dall’album “The Love I Give” e  “O Sole Mio” , Rocco ancora una volta, ci fa sognare ed apprezzare, con la sua voce, la musica Classica. In questa speciale occasione, la trasmissione, in concomitanza Italia/Australia, ha raccolto un numeroso pubblico e tanti apprezzamenti. Grazie Rocco per interpretare la Musica Italiana con passione in giro per il Globo. Grazie Marcello per aver creduto in questo nuovo ed ambizioso modo di entrare in casa delle persone”.

Il video della diretta

Potrebbe interessarti

Luigi Corona e Annalisa Di Giammarino: una guida verso la ripresa

Il lockdown è momentaneamente terminato, ma tanti sono i dubbi e le incertezze che hanno s…