Dov’è finito il Portici dello scorso anno? In tanti se lo chiedono, ma forse è ancora presto per tirare le somme.

Una cosa è certa: la squadra vista lo scorso campionato regalava gioie e divertimento, fattori che sono mancati in questo inizio del torneo. Solo 4 i punti portati a casa dai ragazzi di Mister Chianese in questo avvio di campionato, ma diverse sono le carte in gioco cambiate dalla società porticese durante la sessione estiva di mercato e c’è ancora tanto da lavorare.

Inizia bene il match casalingo contro il Tor Sapienza, con la rete siglata dal dischetto da Michele Di Prisco al 5′. Tuttavia la gara risulta essere equilibrata fin dall’inizio e gli ospiti trovano subito il pareggio con Della Penna al 14′.

Nella ripresa la squadra romana si porta avanti di due lunghezze, grazie alla doppia rete messa a segno da Ilari. A nulla serve la marcatura di Improta nei minuti di recupero: Portici- Tor Sapienza termina con il risultato di 2-3.

Dunque seconda sconfitta consecutiva per i biancocelesti, che la prossima settimana avranno l’opportunità di riscattarsi contro il Muravera, ancora davanti al proprio pubblico del San Ciro. Il mister Mauro Chianese ha tanto da rimproverare ai suoi ragazzi e di certo avrà tanto da lavorare in vista della prossima uscita stagionale.

Potrebbe interessarti

Portici in crisi profonda: arriva un’altra sconfitta contro il Latina

Il Portici perde ancora e sprofonda nel baratro. Dopo la terza sconfitta consecutiva e sol…