Aveva bisogno di una vittoria il Portici 1906 dopo lo stop casalingo contro il Cassino e così è stato.

Eppure gli uomini di mister Alessandro Mattiacci partono male nella sfida esterna contro il Lanusei: i padroni di casa, infatti, trovano subito il vantaggio dal dischetto con Ladu. Qualche minuto dopo Ruggiero ha l’opportunità di pareggiare i conti sempre dagli 11 metri, ma si fa ipnotizzare da La Gorga. E’ infatti Il giovani Nicolas Grieco che dopo uno scambio con Improta è lesto a ribadire in rete il momentaneo pari porticese.

Nella seconda frazione di gioco la compagine biancoceleste crea diverse occasioni, portandosi a più riprese davanti all’estremo difensore avversario. Solo nelle battute finali della gara bravo il neoentrato classe 2001 Pietro D’Acunto a sfruttare un’azione difensiva di Arpino ed a ribadire in rete il goal del definitivo vantaggio del Portici 1906.

Dunque i vesuviani trovano 3 punti fondamentali contro una diretta concorrente per la salvezza. La zona playout è ora lontana 3 punti  e i ragazzi di Mattiacci possono provare a lottare per qualcosa di più grande. Una cosa è certa: i fantasmi di inizio stagione sembrano lentamente scomparire e i tifosi biancocelesti a divertirsi. La prossima settimana è atteso al San Ciro l’Anagni Calcio e l’obiettivo sarà dare continuità alla serie di risultati utili consecutivi portati a casa.

Potrebbe interessarti

ESCLUSIVA- Velotti: “Dopo l’Afro-Napoli United sceglierò un progetto ambizioso”

Dopo 4 anni con la maglia dell’ Afro-Napoli United per il difensore classe 1990 Luig…