La Salernitana sbanca il Friuli e complice la sconfitta del Lecce a Monza conquista il secondo posto quando alla fine della Serie B mancano solamente due giornate. Altra vittoria al fotofinish per gli uomini di Castori, a casa a causa del Covid, che conquistano tre punti pesantissimi. Il Pordenone dovrà invece vincere le prossime due gare se vorrà evitare i Play-Out

Pordenone – Salernitana 1-2: i granata sognano la A

La squadra di Castori è subito intraprendente ad al 6′ trova il goal del vantaggio con Gondo che con un delizioso pallonetto batte Perisan e sblocca il punteggio. Gli ospiti non placano la loro sete di goal e vanno vicini al raddoppio prima con lo stesso attaccante e poi con Kupisz. La reazione dei friulani arriva al 26′ con Zammarini che manda di un soffio a lato di testa. Ancora Pordenone protagonista con Ciurria che da buona posizione non trova la porta difesa da Belec

Nella ripresa il Pordenone prova ad impensierire la Salernitana ma i granata si difendono con grande attenzione e sfiorano anche il goal dello 0-2 con Gondo. Al 68′ però arriva il pareggio del Pordenone con una splendida girata di Misuraca che mette la palla sotto il sette e batte Belec. I granata provano a vincerla ma al minuto 81′ rischiano anche di andare sotto ma Belec compie una gran parata su Camporese. Quando il risultato sembrava essere scritto ecco che al 95′ la Salernitana conquista calcio di rigore per fallo di Barison su Tutino, dal dischetto va lo stesso attaccante che segna e allo stesso tempo fa sognare il popolo salernitano che a due giornate dal termine del campionato vedono la propria squadra al secondo posto.

Pordenone – Salernitana 1-2: video dell’intervista di Castori e highlights

Per rivedere gli highlights della partita CLICCA QUI

 

Potrebbe interessarti

Venezia – Lecce 1-0: video dell’intervista di Corini e highlights

Vittoria nella seconda semifinale di giornata per il Venezia che allo stadio Pier Luigi Pe…