Il mistero del mister. Come nei gialli a tinte noir che si rispettano, a Pomigliano non si stanno facendo mancare nulla. Dopo il comunicato sull’autoesonero di Seno, arriva la misteriosa scomparsa di Raffaele Esposito. Il tecnico non è andato in panchina contro l’Albanova. Ufficialmente a guidare la squadra è stato Achille Tarantino.

Secondo alcuni  con le direttive di Biagio Seno che resta in orbita societaria. Domani arriverà Roberto Carannante per guidare la squadra granata partita per essere grande protagonista. Oggi si ritrova in zona playout e la società non ha comunicato le dimissioni o l’esonero di Raffaele Esposito.

L’ex allenatore della Casertana è semplicemente “scomparso” per l’area comunicazione granata, cosa sia accaduto nessuno lo ha comunicato. Un atteggiamento che lascia emergere due certezze: la confusione che regna nel Pomigliano e la mancanza di rispetto per gli organi di informazione.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …