Poliziotti uccisi a Trieste. Uno era un calciatore di Eccellenza Campania

- Advertisement -

Di Luigi Capasso

Pierluigi Rotta, uno dei due poliziotti uccisi oggi nella sparatoria alla Questura di Trieste, era un ex calciatore della Sibilla Bacoli. 

Con la formazione flegrea aveva vinto il campionato di Eccellenza. Giocando, poi, anche in serie D con la squadra guidata da mister Enzo Carannante. Per Pierluigi Rotta, agente scelto, anche partite in Promozione con la Puteolana 1909 e il Rione Terra. Originario di Pozzuoli, Rotta era anche un appassionato di moto.

L’intera comunità di Pozzuoli è stata colpita dal dolore per l’assurda morte di Rotta e del suo collega Matteo de Menego, poliziotti di 34 e 30 anni.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P