Al comunale di Lusciano prende il via il secondo turno dei Playoff Giovanissimi Regionali, di fronte le due compagini che hanno chiuso il girone A al primo e secondo posto. La Pro Calcio Napoli, priva dello squalificato Barra, ospita, infatti, il Monteruscello.

La partita inizia subito in salita per i padroni di casa che devono ringraziare il proprio portiere De Rosa che al 5’pt sventa una doppia occasione: doppio miracolo dell’estremo difensore gialloblu che sui tentativi a tu per tu di Aruta e De Falco è bravo ed attento a smanacciare. Qualche minuto dopo nulla può fare, sulla conclusione di Gritti che sigla il punto dello 0-1 su assist, dalla linea di fondo, di De Falco.

I locali, dopo lo sbandamento iniziale ci mettono pocco a raddrizzare la partita, passano, infatti solo due minuti e Cacciapuoti riequilibra il match: punizione battuta dalla trequarti, la traiettoria è insidiosa e sorprende il portiere ospite che non trattiene il pallone, con la sfera che mestamente finisce in rete: è 1-1.

Gioia sugli spalti per i numerosi tifosi accorsi al comunale per accompagnare la squadra in questi magnifici playoff.

Si va al riposo con il risultato in parità. La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo con gli ospiti che vanno vicino alla rete del vantaggio, stavolta Gritti si divora il gol: l’attaccante del Monteruscello, approfitta di un errore difensivo, ma davanti al portiere calcia incredibilmente a lato. Pericolo scampato e Pro Calcio che mette la freccia, al 15’st, infatti una disattenzione di Mignogna costa il penalty fischiato giustamente dall’ottimo direttore di gara che senza esito indica il dischetto. L’azione è scaturita da un cross di Cacciapuoti dalla sinistra che pesca Farinaro, l’esterno salta Mignogna che lo stende in area, rosso per doppia ammonizione per il terzino sinistro. Cacciapuoti si incarica del tiro dagli undici metri e non sbaglia per il 2-1 per i locali.

La partita si mette in discesa quando Aurilio fa 3-1, straripante azione del solito Cacciapuoti sulla sinistra, dal fondo mette in area per il rimorchio del centrocampista locale che batte Broscritto.

Non finisce qui perché al 32’st Molitierno mette il punto esclamativo al match calando il poker, lancio dalle retrovie che pesca il centravanti della Pro Calcio Napoli che da posizione defilata supera il portiere con la palla che si spegne lentamente in fondo al sacco. 4-1, ed è il risultato con il quale si chiude la partita.

Festa in campo e sugli spalti. Magnifico match giocato dalle due squadre, sia dal punto di vista tattico che tecnico, la differenza è stata una migliore condizione atletica dei padroni di casa e le giocate dei singoli che hanno cambiato la gara.

Sugli scudi il bomber Cacciapuoti e capitan Puzone, ma da sottolineare la magnifica prestazione da parte di tutta la squadra che ha ampiamente meritato il successo. Anche chi è entrato dalla panchina ha dato il proprio contributo, vedi Farinaro e Molitierno, ma l’ottimo lavoro svolto durante la settimana da tutto lo staff (Celsi, Rispoli, senza dimenticare mister De Martino, ndr) porta ai risultati ottenuti quest’oggi in campo.

Pro Calcio Napoli: De Rosa, Arciero, Piscitelli, Puzone, Medugno, De Rosa F., Del Giudice, Aurilio, Cacciapuoti, De Falco, Irace. Pagliaro, Scuotto, Sisto, Polare, Molitierno, Farinaro, Orofino.
Monteruscello: Broscritto, Creoli, Mignogna, Gioia, Intermoia, Pollio, Perillo, Coppola, De Falco, Aruta, Gritti, Bachetti, Liguori, Castaldo, Esposito, Russo, Maisto, Scorza.

Potrebbe interessarti

Scuola Calcio Accademia Frocalcio. Interessante progetto per i nati 2005 e 2006

E’ di qualche giorno fa la notizia che la Scuola Calcio “Academy Frocalcio” con sede a Lus…