champions league

La Champions League, oltre ad essere il torneo per club più importante d’europa è anche una fonte di denaro per i club professionistici. E le italiane impegnate in questa competizione ne devono approfittare passando in turno, se vogliono crescere sempre di più anche in europa e vincere qualcosa.

Per Juve, Roma, Inter e Napoli superare i gruppi di questa Champions League vale davvero una fortuna

Si perchè se le 4 italiane impegnate nella fase a gironi dovessero passare il turno arriverebbe una “pioggia” di milioni di euro per loro, da investire magari già direttamente nel mercato invernale (o in quello di giugno per pianificare al meglio la prossima stagione). E mai come quest’anno tutte hanno la qualificazione a portata di mano.

Un pioggia di Milioni di euro amici lettori, pari a circa 250 milioni da dividere in 4, ovviamente.

La Juventus, incontrastata regina del campionato italiano, lo sa bene che la Champions è una forte fonte di denaro, visto che sono anni che la fa a grandi livelli con un forte ritorno economico.

Al momento ci sono “solo” 4 squadre che hanno guadagnato più della Juve, sono:

  • Barcellona (71 milioni)
  • Real Madrid, Atletico Madrid e Bayern di Monaco (65)

Inter e Napoli (43 milioni) sono al 17° posto, la Roma (42) al 20° su trentadue finaliste.

Potrebbe interessarti

Inter, inizia l’era Marotta

Oramai come si suol dire mancava solo l’ufficialità ed è arrivata, finalmente, anche…