Pescara, Zeman si dimette per motivi di salute: l’ultimo saluto alla squadra e i tifosi

- Advertisement -

Arrivano le dimissioni ufficiali di Zdenek Zeman dalla panchina del Pescara: come riportato da Il Corriere dello Sport, l’operazione alla carotide alla quale si era sottoposto nei giorni scorsi, ha costretto il tecnico ad abbandonare definitivamente il ruolo di allenatore.

Pescara, Zeman si dimette per motivi di salute: l’ultimo saluto alla squadra e i tifosi

Sarebbero troppo lunghi i tempi di recupero: si stima una durata dai 4 e i 6 mesi. In virtù di ciò Zeman ha preferito dimettersi, anche per non gravare sulla squadra.

Lascia il suo Pescara in una buona posizione: attualmente sesto nel girone B e quindi promosso per i play off, c’è la speranza di una promozione in serie B per la prossima stagione.

L’allenatore boemo non ha voluto abbandonare immediatamente la società senza salutare prima i suoi giocatori e i tifosi accorsi per un ultimo momento insieme.

Pescara, le parole di Zeman

Zeman lascia anche un messaggio per l’intero Pescara. Gli dispiace certamente di lasciare la squadra a metà strada, ma le condizioni di salute non gli consentono di proseguire nella gestione della panchina.

Dice che il suo ritorno a Pescara era dovuto da un “debito calcistico” che aveva nei confronti della città e della sua gente; e insieme alle grandi emozioni vissute l’anno scorso, augura il meglio ai suoi giocatori.

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.