Pep Guardiola: “I miei calciatori hanno dato tutto”

- Advertisement -

È un Pep Guardiola amareggiato ma allo stesso tempo orgoglioso della sua squadra quello che si presenta di fronte ai giornalisti in sala stampa dopo la sconfitta in finale di Champions League per 0-1 contro il Chelsea, andiamo a vedere le parole del tecnico catalano

Pep Guardiola: “Sono orgoglioso della mia squadra”

“Abbiamo giocato 61 delle 62 partite possibili in un contesto difficile, a causa della pandemia. Se analizziamo il match siamo tristi, certo, dobbiamo imparare da quanto accaduto questa sera. Ma la stagione resta eccezionale. I giocatori hanno dato tutto in campo. Cercheremo di tornare in finale l’anno prossimo, essendo più formazioni

Sull’11 iniziale schierato dal tecnico catalano

Perché abbiamo tirato poco? Mahrez ha avuto una possibilità alla fine….sapevamo che, contro il Chelsea, era difficile creare occasioni, è stata una partita giocata tra due squadre molto corte: nella prima parte abbiamo giocato ottimamente e mostrato coraggio. I giocatori hanno dato il massimo, sono orgoglioso di loro”

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P