paganese

PALERMO – PAGANESE 2-1

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti, Almici, Palazzi (31′ Peretti), Marconi, Corrado (56′ Crivello); Martin (68′ Luperini), Broh; Kanoute, Rauti, Floriano (68′ Silipo); Saraniti (68′ Lucca). A disp.: Fallani, Matranga, Accardi, Doda. All.: Boscaglia

PAGANESE (3-5-2: Campani, Cicagna (59′ Carotenuto), Schiavino, Sirignano; Mattia (85′ Mendicino), Bramati (59′ Scarpa), Bonavolontà (88′ Isufaj), Gaeta, Squillace; Guadagni (59′ Cesaretti), Diop. A disp.: Bovenzi, Fasan, Criscuolo, Curci, Sbampato. All.: Erra

ARBITRO: Natilla di Molfetta

ASSISTENTI: Pappagallo – Dell’Olio

IV UOMO: Pirrotta

MARCATORI: 11′ Rauti (Pal), 33′ Saraniti (Pal), 52′ Schiavino (Pag)

AMMONITI: Schiavino, Cicagna, Squillace (Pag)

Si ferma subito il momento positivo della Paganese di Erra. Dopo la vittoria a Viterbo ed il pareggio interno nel derby con l’Avellino, la formazione azzurrostellata esce sconfitto dal Barbera di Palermo. Vittoria per due reti a uno della formazione di Boscaglia.

I padroni di casa disputano una prima mezz’ora di altissimo livello e chiudono il primo tempo sul 2-0, grazie alle reti di Rauti e Saraniti. Nella ripresa la Paganese prova a recuperare il doppio svantaggio, ma riesce solo ad accorciare le distanze con Schiavino. Inutile l’arrembaggio finale della formazione ospite, i tre punti vanno al Palermo.

La situazione

Si tratta della seconda vittoria di seguito per i rosanero, che in generale non perdono da quattro partite. Scala così la classifica la formazione di Boscaglia che sale a nove punti in classifica. Uno in meno proprio della Paganese, che dopo undici partite giocate ha raccolto dieci punti.

La squadra di Erra tornerà in campo domenica prossima quando ospiterà il Bisceglie al Marcello Torre.

Potrebbe interessarti

Napoli-Crotone 4-3: Di Lorenzo regala 3 punti fondamentali agli azzurri

NAPOLI-CROTONE 4-3 (Insigne, Osimhen, Mertens, Di Lorenzo) (Simy, Simy, Messias) Vittoria …