Vergognosi insulti razzisti all’indirizzo di Adam Ounas: è stato lo stesso giocatore del Crotone a renderli pubblici sui social, con tanto di screenshot visibili nelle stories Instagram. “E’ normale questo?”, la frase del calciatore ad accompagnare gli screen. Non lo è: e fa bene l’algerino a denunciare chi gli ha rivolto offese irripetibili, rendendo visibili nomi e cognomi (o nickname) dei tre commenti più feroci.

Potrebbe interessarti

UFFICIALE – Lazio-Torino si giocherà, niente 3-0 a tavolino: la decisione del Giudice Sportivo

È arrivata la tanto attesa decisione del Giudice Sportivo sulla vicenda di Lazio-Torino. N…