Nola-Molfetta 2-0: bianconeri fuori dalla zona playout | cronaca, tabellino e highlights | Serie D

- Advertisement -

Il nuovo Nola del presidente Luigi Nappi vince subito in casa.
Allo Sporting Club i bianconeri, guidati dal neo mister Antonio De Stefano, trovano la vittoria contro i pugliesi del Molfetta per 2-0.

LA CRONACA

Partono forte gli ospiti premendo sull’acceleratore e costringendo il Nola a restare basso. Alla mezz’ora Corbisiero raccoglie un rinvio maldestro dell’estremo difensore Viola e tira ma viene stoppato in corner, dal calcio d’angolo va Ruggiero che pesca Donnarumma, il suo colpo di testa è pericoloso ma impreciso. La svolta della gara arriva al 46′, in pieno recupero. Ancora Corbisiero protagonista: palla illuminante per Donnarumma in sovrapposizione che intercetta e viene atterrato in area di rigore, Figliolia si impossessa della palla e sigla il penalty dell’1-0.

Nel secondo tempo, dopo appena 60 secondi di gioco, il Molfetta va vicinissimo al pareggio con Granado che viene innescato da Pozzebon in area piccola e tenta la via del gol, la sua conclusione però va di poco a lato. Al 60′ Gjonaj tenta di pareggiare su punizione ma Cappa si allunga e spedisce la palla in angolo. Al 71′ il Nola trova finalmente il raddoppio: assist di Corbisiero per D’Angelo che stoppa, alza la testa e fa partire una conclusione imparabile per Viola. Il Molfetta accusa il colpo e rischia di capitolare definitivamente all’89’: Cardone slalomeggia in area e serve una palla forte al centro, D’Angelo però manca di poco la palla e non riesce a siglare la sua doppietta di giornata.

Dopo 4 minuti di recupero il triplice fischio concede ai bianconeri l’abbraccio caloroso dello Sporting per una vittoria che li riporta nuovamente fuori dai playout.

A margine della partita, l’allenatore De Stefano ci ha tenuto a ringraziare in tv l’ex presidente nonché ex allenatore del Nola, Alfonso De Lucia per il lavoro svolto fino all’avvicendamento in panchina.

IL TABELLINO | Nola-Molfetta 2-0

Reti: Figliolia rig. 46′ (N), D’Angelo 71′ (N).

Nola 1925: Cappa, Togora, Sicignano, D’Orsi, Donnarumma, Acampora, Caliendo, Corbisiero, Ruggiero (75′ Cardone), D’Angelo (89′ Gaetano), Figliolia (82′ Padulano). A disposizione: Morra, De Siena, Capuozzo A., Lambiase, Capuozzo E., Angeletti. Allenatore: Antonio De Stefano.

Molfetta Calcio: Viola, Panebianco, De Gol, Lobjanidze, Pizzutelli (46′ Granado), Traore, Fedel, Turitto, Gjonaj, Pozzebon, Boccadamo. A disposizione: Rollo, Demoleon, Pinto, Legari, Sifanno, Nkey, Romio, Dubaz. Allenatore: Renato Bartoli.

Arbitro: Marangone di Udine (assistenti Cozza di Paola e Tragni di Matera).

Note: ammoniti Donnarumma, Sicignano e D’Orsi per il Nola; ammoniti Pozzebon, De Gol, Panebianco e Traore per il Molfetta.

 

 

 

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P