Ecco, ci risiamo: Paulo Dybala è finito sul mercato.
Eh no, non è la prima volta: è la terza stagione di fila che vediamo le sorti del giovane calciatore messe fortemente in discussione dalla Juventus. In passato, la società bianconera non ha mai respinto idee che prevedessero il sacrificio di Dybala: ricordiamo la (quasi) frattura avvenuta nell’estate del 2019, quando Paulo venne allontanato senza successo.

Nedved lo mette in vendita

Le dichiarazioni del vicepresidente Pavel Nedved rilasciate ai microfoni di dazn non lasciano scampo a fraintendimenti: non solo ha confermato la fiducia ad Andrea Pirlo e ribadito la volontà di trattenere Cristiano Ronaldo, ma, senza troppi giri di parole, ha anche fatto capire come l’avventura di Paulo Dybala possa essere ormai giunta agli sgoccioli: «Paulo ci è mancato, ci avrebbe garantito varianti offensive e gol. Ha un contratto di un altro anno e non ho altro da aggiungere a quello che hanno già detto Paratici e il presidente Agnelli. Ma è chiaro che alla Juventus valutiamo ogni opportunità di mercato».
Insomma, Dybala, nonostante abbia dimostrato di essere stato fondamentale per il gioco della Juventus l’anno scorso, soprattutto nel finale di campionato, sarebbe ora un figurante, un giocatore da sacrificare, ben lontano del nuovo progetto della Juventus.

Paulo Dybala, a dire il vero, a causa di un infortuno al legamento del ginocchio sinistro accusato nella gara contro il Sassuolo, è assente dallo scorso gennaio. Il 10 bianconero aveva dichiarato di voler tornare presto in campo per poter dare il suo contributo: “Ci sono ancora due mesi per continuare a combattere e ora più che mai dobbiamo essere uniti. Continuo ad allenarmi e non vedo l’ora di tornare insieme ai miei compagni dopo la sosta. Siamo la Juve”.
Ma, ora, la tanto ambita telefonata che sta aspettando dalla Juve per riprendere la trattativa per il rinnovo, forse, non arriverà mai.

Potrebbe interessarti

Alessandria – Lucchese: 5-2

La squadra piemontese continua a sorprendere. Dopo la convincente vittoria contro la Pro V…