L’Italia di Roberto Mancini è alle Final Four della UEFA Nations League. Un risultato straordinario, vera e propria cartina di tornasole del lavoro dal CT della Nazionale.

Vittoria a Sarajevo

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’Italia ha battuto la Bosnia-Herzegovina a domicilio per due a zero grazie alle reti di Belotti nel primo tempo, e di Berardi nella ripresa.

Il leader dell’Italia viene da Napoli

Una Nazionale ispirata dalla verve, dalla qualità, dalla quantità ma soprattutto, dalla leadership di Lorenzo Insigne. Nella ripresa il numero 10 azzurro ha indossato anche la fascia di capitano, dopo l’uscita dal campo di Florenzi. L’ex romanista ha fatto spazio all’altro “napoletano” della spedizione Di Lorenzo.

Le fantastiche 4 d’Europa

Con 12 in classifica l’Italia ha conquistato il primo posto del Girone A, superando l’Olanda di un punto. Solo sette punti per la Polonia, mentre la Bosnia-Herzegovina chiude a due punti e retrocede in League B.

Nel Girone B trionfa il Belgio di Mertens, che chiude a 15 punti, staccando Danimarca e Inghilterra, ferme a 10 punti. Retrocede l’Islanda, Cenerentola del gruppo che non ha fatto punti e finisce in League B.

Vince la Francia il duello con il Portogallo nel Girone C. La nazionale transalpina con 13 punti accede alle Final Four, fuori i lusitani a 10 punti. Deludente la Croazia che dalla finale mondiale, persa proprio con la Francia, si è ritrovata ad un rischio retrocessione. In League B ci finisce invece, la Svezia per gli scontri diretti.

Con il 6-0 rifilato alla Germania, la Spagna si presenterà sicuramente con i favori del pronostico alle Final Four. Gli iberici hanno vinto il gruppo più equilibrato con 11 punti, due in più dei teutonici. Sei punti per l’Ucraina e solo tre per la Svizzera, che retrocede in League B.

Dove e quando si giocheranno le Final Four

Con la qualificazione l’Italia si assicura anche la sede delle Final Four, che si disputeranno nel mese di ottobre del 2021. Il 6 e 7 ottobre tra Milano e Torino si giocheranno le due semifinali che verranno stabilite tramite sorteggio. Il 10 ottobre 2021 ci saranno le due finali: quella tra terzo e quarto posto e la finalissima.

Potrebbe interessarti

Lazio, Farris: “Non è mai rigore quello assegnato al Napoli”

Con il Napoli ormai in perenne silenzio stampa è solo la voce laziale quella che si può as…