VISCIANO FIESTA 2

JUVENES SCISCIANO 2

VISCIANO FIESTA: Auriemma, D’Elia S., Isernia, La Cerra, De Sena, Montanaro, D’Onofrio P. (5′ st Gambardella), D’Onofrio C., D’Elia P., Ferrante (27′ st Franzese), Sepe. All. Soviero

JUVENES SCISCIANO: Riccardi, Rivitti A. (29′ st Napolitano), Sorrentino, D’Oria, Sena, Rea D. (23′ st Alvino), Nappi, Rivitti C., Soave, Falco, Cirillo. All. Manzone

ARBITRO: Vallefuoco di Napoli

RETI: 20′ pt (rig.) La Cerra, 5′ st e 24′ st Nappi, 10′ st Sepe

NOTE: Ammoniti: Montanaro, Rivitti A., De Sena, D’Oria, Gambardella, D’Onofrio C., La Cerra.

VISCIANO (NA). Pari di carattere per la Juvenes Scisciano che sul campo di un ostico Visciano, riesce a rimontare due volte lo svantaggio e a sfiorare a pochi minuti dal termine il gol da tre punti. I biancorossi hanno mostrato una netta crescita dal punto di vista fisico, reggendo l’urto iniziale dei padroni di casa e accelerando il proprio ritmo nella ripresa. La partita si mette però subito in salita per gli aironi che alla prima occasione degna di nota si trovano ad inseguire. Un fallo di mano di Antonio Rivitti in area vale il rigore per il Visciano, La Cerra non sbaglia. Dopo un iniziale momento di confusione la Juvenes si scuote con Soave e Falco che impegnano l’estremo difensore Auriemma. Nella ripresa gli aironi partono a razzo e trovano il pari con un gol di rapina di Nappi, bravo a sfruttare un’incursione dell’ottimo Falco. La gioia del pari dura poco, il tempo che serve a Sepe per approfittare di una grave leggerezza difensiva e siglare il momentaneo 2-1. Nel maggiore momento di difficoltà viene fuori il carattere dello Scisciano che al 69′ pareggia nuovamente con Nappi dopo uno scambio in velocità con Alvino. Nel finale, occasionissima per Nappi che tutto solo davanti al portiere calcia troppo centrale, Auriemma non ha difficoltà a neutralizzare.

A fine gara il commento del bomber Nappi, che raggiunge quota 16 in classifica cannonieri: “Abbiamo dimostrato di essere un gruppo di carattere, che nonostante le difficoltà ha saputo trovare la forza di reagire e alla fine potevamo anche portare a casa l’intera posta. Spesso subiamo tante critiche immeritate, ma in campo ognuno di noi da sempre il massimo. Sono felice per i due gol ma mi dispiace per non aver regalato il successo alla squadra, ringrazio i compagni che mi hanno servito gli assist, quando facciamo risultato è perchè tutti giocano bene. E’ un punto che ci fa ben sperare per le prossime partite, non dobbiamo mollare”.

 

Potrebbe interessarti

Ischia – Barano 2-0 | I gialloblù restano primi in classifica

L’Ischia fa suo anche il derby col Barano e resta al comando della classifica. Nonos…