di Francesco Camerlingo

Torreira era stato da subito individuato da Giuntoli come il regista di riferimento per gli azzurri, e il Napoli ci ha provato. Un paio di tentativi dunque quelli  fatti dalla dirigenza partenopea per accaparrarsi l’uruguiano, senza esito positivo però. Dapprima, sentita la valutazione del calciatore da parte dei ‘gunners’- 30 milioni circa- Aurelio De Laurentiis ha avanzato una prima offerta: prestito oneroso di 5 milioni e diritto di riscatto fissato a 18 più bonus, a giugno 2020. La risposta è stata lapidaria da parte de club inglese, un secco ‘no’. Ha tentato ancora una volta il patron, nei giorni immediatamente precedenti al Natale, riformulando la cosa, e cioè alzando la posta in palio di bonus e del prestito, non più a 5 ma 8 milioni. Ancora un ‘no’pero, ha dovuto digerire da Londra.

Intanto Giuntoli, pur di assicurare un regista a Gattuso, ha iniziato nuovamente a corteggiare Lobotka del Celta Vigo. Il calciatore ha già manifestato il suo gradimento verso Napoli, e quindi si è riaperto uno spiraglio per un suo trasferimento già a gennaio. Ecco la formula presentata dai campani: prestito oneroso a 8 milioni e riscatto fissato a 22. Il Celta ha fatto sapere che potrebbe lasciarsi affascinare da questa ipotesi, nonostante il calciatore vanti una clausola rescissoria di 50 milioni, tant’è che in sordina si muove sul mercato invernale per prendere un sostituto dello slovacco. Il Napoli ha fissato una dead-line: vuole una risposta entro il 31 dicembre, eventualmente ufficializzarebbe già la prima settimana di gennaio Lobotka, ad oggi le percentuali sulla fattibilità dell’affare sono altissime; salvo clamorosi intoppi sarà Stanislav Lobotka il playmaker azzurro già dalla prossima settimana.

Altre clamorose novità riguardano l’esterno sinistro:    si lavora ad uno scambio di prestiti tra Napoli e Arsenal che riguarda Kolasinac e Ghoulam, se il franco-algerino dovesse accettare di trasferirsi ai ‘gunners’ il Napoli porterebbe il bosniaco in azzurro alle falde del Vesuvio. Kolasinac potrebbe essere uno dei perni principali del nuovo ciclo partenopeo.

Potrebbe interessarti

Napoli, Lobotka atteso in città

di Francesco Camerlingo Stanislav Lobotka sarà il nuovo playmaker del Napoli. Intesa raggi…