NAPOLI-ROMA 4-0 (Insigne, Fabian Ruiz, Mertens, Politano)

Una vittoria nel nome di Diego Armando Maradona. Gli azzurri battono la Roma e si aggiudicano uno scontro diretto importantissimo per la Champions League. Ma la gara di questa sera ha dimostrato che i partenopei hanno tutte le carte in regola per poter sorprendere e puntare a qualcosa di più.

Emozionante e toccante il minuto di raccoglimento prima della gara, così come l’applauso dedicato a Diego Armando Maradona al minuto 10. Al 30′ della prima parte di gara è poi arrivata la prima rete dell’incontro. Lorenzo Insigne, direttamente da calcio di punizione, ha infilato la palla alle spalle di Mirante e ha esultato rendendo omaggio al calciatore più forte di tutti i tempi, mostrando alle telecamere la maglia numero 10 azzurra.

Il raddoppio dei partenopei arriva al 15′ minuto del secondo tempo. Fabian Ruiz calcia da fuori area e in maniera precisa coglie l’angolino basso alla sinistra di Mirante.

Al 36′, poi, dopo un tiro di Elmas respinto da Mirante, arriva il gol di Dries Mertens che chiude definitivamente la partita, qualora ce ne fosse bisogno.

Al 41′ c’è tempo anche per uno splendido gol di Politano che salta tutti, compreso il portiere e insacca il 4-0 per gli azzurri, dedicato ovviamente a Maradona.

Giovedì altro impegno europeo per gli azzurri che poi saranno successivamente impegnati a Crotone domenica prossima.

Potrebbe interessarti

Crotone-Benevento 4-1, disastro sannita: un autogol di Glik, due gol di Simy e infine Vulic stendono gli stregoni. Inutile la rete di Iago Falque

Crotone Benevento 4-1 MARCATORE: 4′ aut. Glik (C), 29′ e 54′ Simy (C), 65′ Vulic (C), 83′ …