Uefa Europa League, Napoli- Salisburgo

Agli ottavi di finale di Europa League il Napoli affronterà gli austriaci del Salisburgo.  Saldamente al comando della Bundesliga Austriaca, i prossimi avversari degli Azzurri dominano il campionato da ben cinque anni e perciò non possono essere sottovalutati.

Basti considerare che la squadra del tecnico Marco Rose lo scorso anno eliminò la Lazio ai quarti, arrendendosi poi ai supplementari contro il Marsiglia.

Il Sorteggio

Il sorteggio di Nyon poteva riservare delle grosse insidie per la squadra azzurra: su tutte meglio non aver pescato le inglesi, quali Arsenal e Chelsea. Avversarie ostiche sarebbero state anche Inter ed Eintracht Francoforte, che il caso ha voluto si scontrassero proprio agli ottavi.

E’ anche vero che prendevano parte al sorteggio formazioni di minor peso come Krasnodar e Slavia Praga, ma lo scontro con il Salisburgo potrà dare risposte importanti agli uomini di Carlo Ancelotti.

I numeri

Primo senza battute d’arresto nel girone, il Salisburgo ha poi sconfitto i belgi del Club Brugge prima di pescare il Napoli nel sorteggio di Nyon. Secondo miglior attacco della competizione con ben 17 reti realizzate, la squadra si è messa alle spalle formazioni di tutto rispetto come Celtic e Lipsia.

Per i campioni d’Austria, però, anche un dato a dir poco sfortunato:  per l’11^ volta consecutiva, infatti, non sono riusciti a centrare la Champions League, bloccati agli spareggi dai serbi della Stella Rossa, poi avversari degli Azzurri nella maggiore competizione europea.

La Stella

La punta di diamante degli Austriaci è senz’altro Munas Dabbur, attaccante Israeliano  classe 1992, autore di 22 gol in 33 presenze. Su di lui gli occhi del Siviglia, che si è assicurato le sue prestazioni a partire da luglio.

Al servizio di Marco Rose, però, tanti altri giovani di talento tra cui Stefan Lainer, terzino a lungo seguito proprio dal Napoli e Patson Daka, che farà da spalla proprio a Dabbur, all’intero di un 4-3-3 a dir poco offensivo.

Le Date

L’andata si giocherà tra le mura amiche del San Paolo il 7 marzo alle ore 21:00, mentre il ritorno si disputerà alla Red Bull Arena il 14 marzo alle 18:55.

 

Potrebbe interessarti

Portici, ancora un pareggio: contro il Latina finisce 1-1

Nella sfida che vedeva impegnato il Portici 1906 contro il Latina Calcio, gli uomini di Mi…