Alle 20:45 al San Paolo ci sarà Napoli-Milan. Una gara fondamentale sia per gli azzurri che per i rossoneri. Per battere la sua ex squadra Gennaro Gattuso si affiderà ai 4 “piccoli” in attacco. Ci sarà Dries Mertens centravanti per sostituire Victor Osimhen. Alle spalle del belga ci saranno Lozano, Politano e Insigne. A centrocampo spazio a Fabián Ruiz e Bakayoko. In difesa Mario Rui sostituirà Hysaj, positivo al covid. A destra Di Lorenzo e Manolas e Koulibaly al centro del reparto difensivo. In porta Meret gioca titolare, complice l’infortunio di Ospina con la sua nazionale.

Il Milan, invece, risponde con il 4-2-3-1 che sta facendo le fortune di Pioli. In porta Donnarumma, con Calabria, Kjaer, Romagnoli ed Hernandez in difesa. A centrocampo Kessié e Bennacer, con Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic sulla trequarti. In attacco l’insostituibile Zlatan Ibrahimovic.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Politano, Insigne; Mertens.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Potrebbe interessarti

Napoli-Rijeka 2-0: autogol di Anastasio e gol di Lozano. Azzurri primi a 9 punti

Difficile anche parlare di calcio giocato in questo momento. Ma nello stadio che sarà inti…