Napoli, Mertens: “Qui sono un re. Non farò l’allenatore”

- Advertisement -

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni direttamente dal ritiro del Belgio.

NAPOLI, LE PAROLE DI MERTENS

Ecco quanto ripreso da gazzetta.it: “Fare l’allenatore? No, è troppo stressante, i tecnici sono sempre stanchi. A volte credo di poterlo fare fino a 40 anni. Altre, invece, penso: non ho ancora figli, se mi fermo posso viaggiare per il mondo. Sarebbe bello scoprire cose nuove anche se adesso siamo in una bolla. 

Quando smetterò di giocare andrò a vivere in Belgio, vedo troppo poco i miei nipotini. Ho parlato con Kat del nostro bellissimo appartamento che occupiamo a Napoli, ci piacerebbe tenerlo, ma credo che sarà molto difficile. Qui, sono un re, è vero. Ma so che basta poco per perdere il trono. Per ora però mi godo la favola che sto vivendo. Io non ho paura che la popolarità finisca dopo il calcio e non ho paura che la gente si dimentichi di me“.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P