Decide Carlo Ancelotti. Decide cosa fare dopo aver parlato con la squadra nell’incontro di oggi. Niente riposo per il Napoli, ma una faccia a faccia di quelli duri. Il retroscena che emerge è quello che la squadra avrebbe chiesto al tecnico di adottare il 4-3-3, un modulo più congeniale secondo le eredità ‘sarriane’. Ancelotti ha accontentato la squadra, ma parlando di compattezza si riferiva proprio al sistema di gioco che non lo convince. A Castel Volturno sarà il momento di tracciare una linea, per evitare un pericoloso calvario fino alla fine della stagione. Il Napoli non vince da 6 partite e contro il Liverpool c’è stata solo l’illusione di aver ritrovato lo spirito combattivo di una squadra che ha già mollato in campionato. 

L’ultimo obiettivo resta Champions, ma serve già la rimonta per andarsi a prendere quel quarto posto che salverebbe in parte la stagione e non comprometterebbe il budget della società. Il rischio è quello di un enorme danno economico con l’esclusione dalla principale manifestazione europea.

Potrebbe interessarti

Savoia, altro exploit e Parlato racconta l’impresa su modulo e attaccanti

L’allenatore Carmine Parlato racconta la vittoria del Savoia arrivata sul campo del …