di Francesco Camerlingo

”Prima o poi dovrò cederlo”, così rispose non molto tempo fa il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis in merito ad una domanda relativa a Kalidou Koulibaly. Stiamo parlando di uno dei migliori difensori al mondo, che nel capoluogo campano si sente letteralmente a casa sua, come spesso ribadito dal giocatore, ma potrebbe non bastare questa leason con città e tifoseria per allontanare i corteggiamenti provenienti dall’estero.

Sul difensore azzurro piomba prepotentemente il Manchester Utd, il quale vorrebbe rifarsi il look in difesa e potrebbe metter sul tavolo un’offerta irrinunciabile: 75 milioni di euro circa. La cifra è lontana dai 100 milioni chiesti inizialmente dal patron partenopeo, però riuscirebbe comunque a far vacillare il Napoli, specie se consideriamo il momento non brillantissimo di forma del calciatore.

Se De Laurentiis dovesse accettare di privarsi del gigante senegalese, probabilmente a giugno prossimo, allora si andrebbe dritti si un giovane molto attenzionato già dai grandi club europei, Real Madrid, Liverpool e Chelsea: si tratta di Francisco Ferreira detto semplicemente Ferro. Classe ‘97, e punto fermo della difesa del Benfica; grande senso della posizione e ottimo piede, che gli consente spesso di lanciare dalle retrovie gli attaccanti, con estrema precisione. Il Napoli ci starebbe già pensando seriamente…, per una difesa di…Ferro!

Potrebbe interessarti

Napoli, Lobotka atteso in città

di Francesco Camerlingo Stanislav Lobotka sarà il nuovo playmaker del Napoli. Intesa raggi…