Un Napoli stellare è quello che apre la domenica calcistica con il lunch match di oggi. La formazione di Gattuso surclassa la Fiorentina rispedendola in Toscana con un perentorio sei a zero.

Insigne in cattedra ed il Napoli vola

Una partita mai in discussione con il Napoli che chiude il primo sul quattro a zero. Il protagonista assoluto è Lorenzo Insigne. Ed è proprio il talento Frattese a portare gli azzurri in vantaggio al 5’. L’ex Pescara raccoglie una sponda Petagna e da ottima posizione mette il pallone nell’angolino.

Il raddoppio vede ancora l’ex attaccante della Spal vestirsi da assist-man. Al 36’ il servizio è per Demme che in spaccata trasforma in gol il cross basso di Petagna. Due minuti più tardi il Napoli trova il colpo del KO. La firma è di Lozano ma il capolavoro è di Insigne. Il 24 partenopeo si beve mezza difesa viola e serve al messicano un pallone che deve solo spingere. Il quattro a zero arriva a fine primo tempo. Zielinski manda al bar Castrovilli e dal limite dell’area calcia a fil di palo dove Dragowski non può arrivare.

Nella ripresa Insigne trova la doppietta vincendo il duello con Dragowski su calcio di rigore. Nel finale invece, arriva il gol di Politano che fissa il risultato sul sei a zero.

Napoli – Fiorentina | Lo show azzurro, i gol e le azioni da YouTube

Una vittoria che rilancia il Napoli in piena zona Champions League. Gattuso approfitta della sconfitta nel derby della Roma e la agguanta in classifica. Per la Fiorentina una sconfitta che rischia di lasciare strascichi psicologici.

Potrebbe interessarti

Polemiche Benevento, Inzaghi al Club di Sky: “Voglio retrocedere con errori miei non degli altri”

Continua la lunga scia di polemiche scaturite dallo scontro salvezza tra Benevento e Cagli…