Dopo il successo esterno in casa del Cesena, il Napoli di mister Marino, tra le mura amiche, ha ospitato il San Marino reduce dal pari contro la Lazio.

Il tecnico partenopeo per il primo impegno casalingo deve far a meno di capitan Schioppo, squalificata, e cosi manda in campo dal primo minuto Paola Di Marino oltre alla statunitense Cameron. Le padroni di casa fin dai primi minuti macinano azioni da gol con l’estremo difensore ospite chiamato agli straordinari, con le ospiti che con Venturini ben servita da Principi su punizione,spreca. Il vantaggio locale arriva a pochi minuti dal termine della prima frazione: angolo di Nencioni, Chatzinikolaou si libera della marcatura e batte di testa Ciccioli.

Ad inizio ripesa doppio cambio per il San Marino, ma è ancora il Napoli in due occasioni a sfiorare il raddoppio prima con Cafferata e poi su Gelmetti, con Ciccioli ad abbassare la saracinesca.  Le partenopee a pochi minuti dal termine sfiorano il 2-0ancora con la greca Chatzinikolaou, ma è Montalti a dir di no in scivolata. Nei minuti finali il San Marino è tutto in avanti con Di Luzio che recupera un bel pallone serve De Sanctis che imbecca bene Barbieri, la quale deve depositare solo la palla in rete. Al campo di Casamarciano.la gara termina 1-1.

Il campionato ora si fermerà per la pausa della Nazionale per le qualificazioni all’Europeo e riprenderà il 27 Ottobre con il Napoli che ospiterà la Lazio.

 

Napoli – San Marino Academy 1-1

Reti: 42’ Chatzinikolaou, 90’ Barbieri

Napoli: Russo, Oliviero, Groff, Di Marino, Cameron; Nencioni; Kubassova (86’ De Biase), Tammik (60’ Cafferata), Cavicchia (65’ Longoni), Gelmetti; Chatzinikolaou. A disp.: Parnoffi, Asta, Massa, Sibilio, Georgiou, Risina. All.: Geppino Marino

San Marino Academy: Ciccioli, Micciarelli, Montalti, Venturini, De Sanctis; Costantini (46’ Piazza), Brambilla; Menin (64’ Di Luzio), Principi (76’ Deidda), Baldini (46’ Rigaglia); Barbieri. A disp.: Montanari, Rossi, Innocenti, Larocca, Bianchi. All: Alain Conte

Arbitro: Alessio Angiolari di Ostia Lido

Ammoniti: Kubassova, Barbieri

 

 

Potrebbe interessarti

Eccellenza Femminile: tris di squadre in testa alla classifica

Nella seconda giornata del campionato di Eccellenza Femminile (ex Serie C) sono tre le squ…