Napoli, Di Lorenzo apre all’addio: dove andrà?

- Advertisement -

La stagione disgraziata del Napoli scudettato può fare un’altra vittima: il capitano Giovani Di Lorenzo.

Il ragazzo che è entrato nei cuori di tanti napoletani per umiltà, abnegazione e qualità in tutte le stagioni in cui ha giocato nel Napoli potrebbe chiedere la cessione in estate attraverso il suo procuratore Giuffredi.

Lui che non ha fatto mai mancare il supporto dentro e fuori dal campo ma soprattutto ha cercato di mitigare le difficoltà stagionali mettendoci la faccia è stato anch’egli travolto dagli eventi risultando trai peggiori e spesso criticato di questo campionato.

Dove potrebbe andare Di Lorenzo

Come riporta l’edizione online di oggi de “Il Mattino” il terzino si starebbe guardando intorno. Ormai giunto alla soglia dei trentuno anni vorrebbe provare a mettersi ancora una volta in gioco in un altro campionato.

La Premier League potrebbe essere il posto giusto sponda Manchester United e Aston Villa che hanno iniziato già a sondare il terreno con Di Lorenzo interessato.

Dunque il Napoli potrebbe perdere un altro simbolo dello scorso scudetto, un campione d’Europa in carica che dovrà dividersi tra sirene inglesi e l’impegno in Germania per difendere il titolo conquistato contro l’Inghilterra a Wembley.

La palla passa ad ADL

Sicuramente a fine stagione il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe incontrarsi con il capitano per discutere una eventuale cessione o una permanenza che di fatto lo porterebbe a chiudere la sua carriera in Campania anche se l’attuale contratto scade nel 2028.

Nella rivoluzione copernicana annunciata dal patron potrebbe finirci anche Giovanni Di Lorenzo e allora si che gli azzurri potrebbero perdere una ulteriore pedina di quel trionfo che ormai appare come un ricordo lontano e assai sbiadito.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.