NAPOLI-CROTONE 4-3 (Insigne, Osimhen, Mertens, Di Lorenzo) (Simy, Simy, Messias)

Vittoria sofferta quanto meritata per il Napoli di Gattuso che si impone 4-3 sul Crotone.

Nel primo tempo sono gli azzurri a partire subito forte. A portare in vantaggio la squadra di Gattuso è Lorenzo Insigne, con un tiro deviato, al 19′ minuto. La seconda rete del Napoli è un capolavoro. Fabián pesca Insigne che di prima crossa al volo al centro e pesca il tempestivo Osimhen che realizza il raddoppio al 22′. Dopo soli 3′ Benali trova precisamente Simy in area di rigore e il nigeriano accorcia le distanze.

Al 34′ altro capolavoro, questa volta firmato Dries Mertens. La punizione dalla trequarti è la sua mattonella e dopo la rete alla Roma da calcio piazzato il belga si ripete, questa volta pescando l’angolo al lato lontano dal portiere.

Nella ripresa, invece, è la squadra di Cosmi a partire subito col piede giusto. Al 48′ ancora Simy accorcia le distanze e al 59′ Messias approfitta di un erroraccio di Maksimovic e regala il pari ai calabresi. Il Napoli, così, ricomincia a creare gioco e occasioni da gol ma deve aspettare il minuto 72 per esultare ancora. Di Lorenzo fa tutto da solo e da destra si accentra per far partire un sinistro chirurgico che finisce alle spalle di Cordaz e regala 3 punti fondamentali agli azzurri per la corsa Champions.

Potrebbe interessarti

Napoli-Udinese 5-1: pokerissimo azzurro Champions al Maradona

Napoli-Udinese 5-1 (Zielinski, Fabian Ruiz, Lozano, Di Lorenzo, Insigne) (Okaka) Napoli-Ud…