Napoli, Carlo Ancelotti: “Ho scelto il Napoli perché mi piaceva il progetto e l’idea di calcio della squadra”

Scritto da il 11 luglio 2018
Print Friendly, PDF & Email

DIMARO. Prosegue il ritiro azzurro in quel di Dimaro, e stamani è stato presentato ufficialmente alla stampa Carlo Ancelotti, tante le domande per il neo tecnico azzurro, abbiamo raccolto qualche affermazione:

Sugli obiettivi: “Il nostro primo obiettivo è quello di arrivare a marzo in tutte le competizioni per potercela giocare. Poi è chiaro che nessuno parte per arrivare secondo. In Champions la prima cosa da porci sarà raggiungere gli ottavi di finale”. 

Ruoli da rivedere: “Hamsik cambierà ruolo, giocherà al posto di Jorginho dove credo possa fare bene e nella stessa posizione ci sarà anche Diawara. Ruiz lo vedo più mezzala. Mertens? Può giocare sia prima punta che tra le linee”. 

Inno all’amore verso Napoli: “Ho scelto il Napoli perché mi piaceva il progetto e l’idea di calcio della squadra. Cercheremo insieme di crescere ancora”. 

 

© Copyright 2018 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

CONDIVISIONI