Napoli, Calzona debutta contro il Barcellona: ecco le probabili formazioni

- Advertisement -

Il debutto ufficiale di Francesco Calzona come allenatore del Napoli, dopo anni di esperienza come vice di Sarri e Spalletti, sarà stasera al Diego Armando Maradona dove arriva il Barcellona, per il match d’andata degli ottavi di finale di Champions League.

Il Napoli, reduce da una serie di vicissitudini stagionali e da un cambio in panchina, si trova ad affrontare uno dei club più prestigiosi d’Europa.

Il match di ritorno tra Napoli e Barcellona si disputerà quasi un mese dopo, il 12 marzo, presso il Camp Nou, decidendo così la squadra qualificata ai quarti di finale di Champions League.

Assenze importanti per Calzona

Tuttavia, le prime avvisaglie non sono positive per Calzona: il nuovo allenatore sarà costretto a fare a meno di Cyril Ngonge per l’incontro contro il Barcellona. L’ala belga, fresca del suo primo gol con la maglia azzurra, è stato escluso a causa di un infortunio muscolare riscontrato durante l’allenamento precedente alla partita.

A complicare ulteriormente la situazione, si aggiungono le assenze di Zielinski e Dendoncker, entrambi esclusi dalla lista UEFA presentata dal Napoli.

Le probabili formazioni

Nonostante le assenze importanti, il Napoli si prepara a fronteggiare il Barcellona con determinazione. Calzona sembra propenso a riproporre il 4-3-3, con Alex Meret tra i pali. La difesa a quattro vedrà Di Lorenzo a destra, Mario Rui a sinistra, affiancati da Rrahmani e Juan Jesus al centro.

Con l’assenza di Zielinski, il centrocampo presenta un ballottaggio tra Cajuste e Traorè, con quest’ultimo in vantaggio per una maggiore esperienza. Anguissa e Lobotka sono confermati nel ruolo di mediani.

In attacco, torna da titolare Osimhen, affiancato da Politano a destra e Kvaratskhelia a sinistra.

Le possibili scelte di Xavi per la sfida contro il Napoli

Per il Barcellona, Xavi sembra orientato verso lo stesso modulo, con Ter Stegen in porta e Koundé, Cancelo, Araujo e Inigo Martinez in difesa. La sorpresa potrebbe essere la presenza di Christensen a centrocampo, affiancato da Gundogan e De Jong. In avanti, Yamal e Pedri agiranno ai lati di Lewandowski, confermato invece come punta centrale.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.