Non arriva la prima vittoria stagione per il Napoli di mister Marino che al “Caduti di Brema” di Barra incombe in un 2-5 contro la Fiorentina. Sono le azzurre a passare in vantaggio al 12′ con una bella punizione di Errico, ma le ragazze di Cincotta, in versione rosso, trovano il pari con Daniela Sabatino che di testa beffa Mainguy. La Fiorentina trova il raddoppio con un errore di Croff.

Nella ripresa ancora un errore delle partenopee e la Fiorentina trova il gol dell’1-3 contro Mascarello, ma è ancora una stratosferica Daniela Sabatino a colpire due e regalare un successo fondamentale alle viola. Infatti con i tre punti la formazione toscana resta in scia di Juventus e Milan.

Nel post gara mister Marino ai canali ufficiali del club commenta cosi la sconfitta:  “Abbiamo preparato bene la gara e l’abbiamo interpretata con determinazione e qualità specie nella prima mezz’ora, poi abbiamo commesso alcune ingenuità che in Serie A non possiamo permetterci. Se vogliamo salvarci dobbiamo limitare gli errori al minimo ma anche insistere sulla nostra proposta di gioco che ha messo in seria difficoltà la Fiorentina. Iniziamo ad avere delle certezze e questo è importante”.

Potrebbe interessarti

Italdonne: Girelli trascinatrice. Tutto facile con la Bosnia

Finalmente si gioca! Le azzurre dopo circa due settimane di allenamenti a Coverciano, alle…