Successo importantissimo del Monza che batte 1-0 il Lecce e acciuffa la squadra di Corini a quota 61 punti. Sconfitta pesante per i salentini che perdono la loro seconda partita consecutiva ma che sopratutto perdono anche il secondo posto in classifica a discapito della Salernitana uscita vittoriosa in quel di Pordenone

Monza – Lecce 1-0: una punizione splendida di Barberis abbatte i salentini

Che non sia una partita qualunque lo si capisce dall’inizio di gara dove entrambe le squadre difendono all’unisono la propria metà campo senza sbilanciarsi troppo in fase offensiva. La prima occasione è per i brianzoli al 20′ con Colpani che però manda sul fondo. La replica salentina è immediata con il capocannoniere della Serie B Coda che impegna Di Gregorio. Al 41′ arriva il vantaggio del Monza con una splendida punizione calciata da Barberis che si infila sotto l’incrocio dei pali li dove Gabriel non ci può arrivare

Nella ripresa il Lecce rientra all’arrembaggio e prima al 63′ con Stepinski che cicca il pallone e poi al 65′ con Mancosu che viene fermato da uno strepitoso intervento di Di Gregorio sfiora il goal del pareggio. Ma è al 77′ che la squadra di Corina spreca la più ghiotta occasione di pareggiare la partita quando Hjulmand svetta più alto di tutti su un corner battuto da Mancosu e prende il palo. Il Lecce prova l’assalto finale ma non riesce a creare più nulla complice l’ottima organizzazione difensiva del Monza che grazie a questi tre punti acciuffa i salentini a quota 61.

Monza – Lecce 1-0: video dell’intervista di Brocchi e highlights

Per rivedere gli highlights della partita CLICCA QUI

Potrebbe interessarti

Venezia – Lecce 1-0: video dell’intervista di Corini e highlights

Vittoria nella seconda semifinale di giornata per il Venezia che allo stadio Pier Luigi Pe…