Monza – Juventus 1-2: Video e Sintesi e Highlights da YouTube e Tabellino / Serie A 2023-2024

- Advertisement -

MONZA – JUVENTUS 1-2, 14° GIORNATA SERIE A 2023-2024 | Le emozioni che può regalare il calcio, anche in pochi secondi, sono indicibili; un assaggio lo abbiamo avuto questa sera all'”U-Power Stadium”, dove la Juventus di Massimiliano Allegri è riuscita ad agguantare, almeno per ventiquattro’ore ed oltre, il primo posto in classifica, grazie al successo per uno a due conquistato contro il Monza di Raffaele Palladino

Grazie a questa vittoria, infatti, i bianconeri salgono al comando delle operazioni a quota trentatré punti, in attesa del match di “cartello” che vedrà l’Inter di Simone Inzaghi impegnata in trasferta con il Napoli di Walter Mazzarri; si ferma a tre, invece, la striscia di risultati utili di fila dei brianzoli, che rimangono fermi con diciotto punti all’attivo.

L’inizio da parte della Vecchia Signora è è quello di una squadra in piena fiducia e che sa quello che deve fare: al nono minuto arriva la grande prima occasione per sbloccare l’incontro, quando Fabbri assegna loro un calcio di rigore per fallo di Kyriakopoulos ai danni di Cambiaso. Dal dischetto si presenta Vlahovic, alla ricerca di conferme dopo il goal segnato all’Inter, ma la sua tenacia fa i conti con Di Gregorio, strepitoso prima nel parare il tiro dagli undici metri, e poi a respingere in corner la ribattuta dello stesso centravanti serbo.

Una manciata di secondi più tardi, però, l’estremo difensore locale si deve arrendere, quando dall’angolo scaturito poc’anzi Rabiot svetta più in alto di tutti su cross di Nicolussi Caviglia, portando avanti la Juve.

I biancorossi provano a reagire, e a prendere in mano il possesso della sfera, ma ciò non intimorisce gli ospiti, che con solidità ed attenzione non concedono opportunità agli avversari; anzi, è proprio la compagine di Allegri ad andare vicinissima al raddoppio, nuovamente su calcio d’angolo, con Alex Sandro che spizza per Gatti, il quale a pochi passi da Di Gregorio spreca una ghiotta occasione spedendo la sfera oltre la traversa.

Nella ripresa sembra la noia la padrona assoluta della partita, o se si vuole cambiare prospettiva, la capacità dei bianconeri di mettere in uno stato di stasi completo la partita. Esagerare in ciò, però, è rischioso, e gli ospiti se ne avvedono in pieno recupero, quando un cross di V.Carboni sorprende l’intero reparto difensivo, Szczesny compreso.

La sensazione di beffa e rammarico, però, dura solamente qualche secondo, il tempo che Gatti si avventi in area di rigore, e depositi la sfera alle spalle di Di Gregorio, segnando una rete che regala alla Juve la terza vittoria consecutiva.

Monza – Juventus 1-2: Video e Sintesi e Highlights da YouTube e Tabellino / Serie A 2023-2024 

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Pablo Marì (66′ Carboni), Caldirola; Birindelli (46′ Colombo), Pessina, Gagliardini, Kyriakopoulos (66′ Pereira); Ciurria, Machin (46′ Dany Mota); Colpani (76′ V.Carboni)  Allenatore: Raffaele Palladino

Juventus (3-5-2): Sczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cambiaso (87′ Locatelli), McKennie, Nicolussi Caviglia (70′ Danilo), Rabiot, Kostic; Chiesa (76′ Kean), Vlahovic (70′ Milik)    Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Michael Fabbri, sezione Ravenna

Marcatori: 12′ Rabiot (J); 90+1 V.Carboni (M); 90+4′ Gatti (J).

Ammoniti: 9′ Kyriakopoulos (M); 30′ Bremer (J); 81′ Milik (J).

Più tardi potrete trovare gli highlights della partita.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.