MONOPOLI – CASERTANA 0-1

Monopoli (3-5-2): Antonino; Maestrelli, De Franco, Rota; Hadziosmanovic, Piccinni, Tsonev (85’ Nanni), Carriero (78’ Mercadante), Donnarumma; Salvemini (60’ Jefferson) (77’ Cuppone), Fella. All.: Scienza

Casertana (3-5-2): Crispino; Silva, Caldore, Petta; Longo (85’ Rainone), Varesanovic, D’Angelo, Tascone (68’ Clemente), Adamo (78’ Paparusso); Starita (79’ Corado), Origlia. All.: Ginestra

Arbitro: Maggio di Lodi

Ammoniti: 57’ Caldore (C), 59’ Tascone (C), 63’ Tsonev (M) 93’ Donnarumma (M)

Espulsi: 95’ D’Angelo (C)

Reti: 93’ Corado (C) rig.

La partita

Nel finale coglie un’importante vittoria la Casertana a Monopoli con il risultato di uno a zero. Hanno aspettato ben dieci partite i falchetti prima di riuscire ad esultare per una vittoria, avvenuta la scorsa giornata nel derby con la Cavese, provano in questa partita a darsi continuità, impresa non facile perché ospiti di quel Monopoli che sempre sette giorni fa è andato ad espugnare il campo della capolista Reggina, consolidando la sua posizione in classifica al terzo posto.

Il primo tempo è abbastanza equilibrato, con i casertani a difendersi e a ripartire e i padroni di casa a manovrare. La squadra di Scienza costruisce occasioni da rete soprattutto nel finale, quella di Ginestra crea anche qualche grattacapo dalle parti di Antonino, ma la prima frazione si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa non cambia il tema tattico del match, con il Monopoli ad attaccare e la Casertana a pungere in contropiede, ma il risultato non cambia.

Alla fine resiste il bunker rosso blu, e addirittura i falchetti riescono a piazzare la stoccata vincente proprio nel recupero con un rigore trasformato da Corado, per tre preziosi punti che segnano la seconda vittoria consecutiva e l’avvicinamento sempre più deciso alla zona play off.

Potrebbe interessarti

Europa League | Roma ai sedicesimi. Bene il Napoli. Pareggio per il Milan

Si disputa la quarta giornata di Europa League, tutte in gioco per il superamento del turn…