Mondragone. Ferdinando Castaldo è un nuovo calciatore del Mondragone. Difensore di grandissima esperienza classe ’82 .

Vanta un curriculum di tutto rispetto:serie B con l’Ancona, serie C con Puteolana, Giugliano,Benevento, Melfi,Paganese,Aversa Normanna,Monopoli,serie D con Sibilla e Battipagliese.

In eccellenza ha vestito le maglie di Savoia e Giugliano.

Il neo acquisto granata dichiara:“Cercavo una piazza vicino casa, una societa’solida fatta da persone serie. E’una grande famiglia, felice-sottolinea- di essere un calciatore del Mondragone. Nonostante i miei 36 anni , punto ad un piccolo riscatto e rimettermi in gioco e togliendomi belle soddisfazioni . Arrivo col coltello fra i denti e mille motivazioni. Daro’il mio apporto ai giovani per farli crescere e valorizzare. Dobbiamo aiutarci reciprocamente e creare un gruppo importante. Sono fermo da dicembre scorso col Giugliano . Ho avuto tante richieste ma mi volevo fermare perche’ deluso. Il tempo passa, i rancori vengono messi da parte. C’è la voglia di combattere, la fatica dell’allenamento. Ho voglia di mettermi in gioco .Qualsiasi obiettivo parte dalla salvezza, ragioniamo con la massima umilta’e concentrazione. Puntiamo a dare soddisfazione alla società. Ritrovo mister Carannante cui mi lega una bella esperienza con la Sibilla Bacoli nel 2010 sfiorammo la C2. Ringrazio per la chiamata e fiducia il direttore Francesco Villano. Non vedo l’ora di cominciare!”

Potrebbe interessarti

Il punto sul girone A di Eccellenza – Di Liddo: “Giornata senza clamori, l’Afragolese continua il suo campionato”

NAPOLI. Dopo la 5° giornata del campionato di Eccellenza girone A è tempo di tirare le som…