di Domenico Oione

In vista della partita a Palermo, il mister dei falchetti, Guidi, fa un’analisi approfondita sull’andamento della squadra.

Incita i ragazzi a mantenere il ritmo mostrato nella partita precedente con il Monopoli: “È acclarato che una vittoria trasmette una tale serenità e sicurezza che porta sempre a far bene. Perciò noi dobbiamo comportarci nel modo migliore, in modo da dare una certa continuità all’entusiasmo acquisito con il Monopoli. Dobbiamo avere la stessa intensità per tutta la gara, senza alternare alti e bassi e non cadere in episodi banali che ci possono mettere in difficoltà, perché è facile distrarsi e proseguire senza la giusta mentalità”.

Guidi sul prossimo avversario

L’allenatore della Casertana si sofferma anche sull’imminente impegno in Sicilia: “Il nostro prossimo avversario, il Palermo, è squadra di una certa levatura, per questo dobbiamo stare attenti a non sbagliare. È vero che i siciliani hanno proseguito ad alternanza, fra mille vicissitudini, ma sono un collettivo pronto a ribaltare le situazioni e non perdonano le distrazioni degli avversari. Perciò dobbiamo essere concentrati e decisi. Per quanto ci riguarda, ancora non c’è niente di definito sulla formazione che scenderà in campo. Devo ancora valutare diverse situazioni e per questo voglio riservarmi la scelta degli elementi fino all’ultimo. Dobbiamo cercare di non abbandonarci a possibili onde, che ci porterebbero alla deriva”.

Dolci dichiarazioni del presidente Ghirelli sulla Casertana

A queste parole del mister, si aggiungono per il morale, le dichiarazioni di apprezzamento per il club casertano e per la città di Caserta intera, pronunciate dal presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli: Sono felice ancora una volta di potermi complimentare con il presidente D’Agostino e con la città di Caserta. Nonostante il periodo di grande difficoltà che tutto il paese sta vivendo, la Casertana ed il suo presidente hanno dimostrato di riuscire a pensare ed investire nel futuro in maniera moderna e professionale. Dopo la presentazione del progetto sullo Stadio che tanti benefici porterà al club ed alla città, ora una nuova importante apertura nei confronti della collettività che potrà partecipare alla vita ed alla crescita del club. Questi sono gli esempi della Lega Pro e del calcio che fa bene al Paese. Grazie, Presidente!”.

Potrebbe interessarti

Fantacalcio, le 5 rivelazioni del finale di stagione: riecco Dybala!

Nove giornate al termine del campionato, e leghe di fantacalcio pronte ad entrare concreta…