Milan: verso il mercato estivo | Ecco chi è nel mirino rossonero

- Advertisement -

Il Milan si proietta verso il futuro, già concentrato sulle mosse di mercato estive, quando potrebbe dover sostituire uno, se non entrambi, tra Giroud e Jovic, aprendo così le porte a nuove acquisizioni nell’attacco.

Con l’obiettivo di costruire una squadra competitiva per lo scudetto, la dirigenza rossonera guarda a giovani talenti già affermati. Attualmente, i principali nomi sul taccuino del club sono Joshua Zirkzee e Benjamin Sesko.

Zirkzee in pole position

Secondo quanto riportato dalla Rosea, l’attenzione sembra maggiormente concentrata su Joshua Zirkzee, attualmente in forza al Bologna.

L’attaccante olandese, con esperienza già maturata in Serie A, sembra possedere le qualità tecniche necessarie per adattarsi a diversi ruoli nell’attacco. Nonostante l’interesse di diversi club, dalla Premier League al Bayern Monaco che ha una clausola di riacquisto per 40 milioni, Zirkzee sembra propenso a una nuova avventura in Italia prima di valutare un trasferimento in Inghilterra.

A soli 22 anni, il tempo è dalla sua parte per crescere e migliorare ulteriormente. Il Milan si prepara quindi a sfidare la concorrenza anticipando possibili offerte, con un occhio attento al valore di mercato che potrebbe raggiungere il giocatore.

Sesko nel mirino Milan

Parallelamente, l’attenzione dei rossoneri è rivolta anche verso Benjamin Sesko, centravanti del Lipsia.

Il giovane sloveno ha scalato posizioni nelle preferenze della dirigenza milanista, superando altri obiettivi come Jonathan David. Tuttavia, Zirkzee sembra al momento più vicino a vestire la maglia rossonera, mentre per Sesko potrebbe essere necessario un investimento importante, considerando il crescente interesse nei suoi confronti.

Prospettive finanziarie

Affrontare il mercato estivo comporterà una spesa significativa per il Milan, stimata intorno ai 100 milioni di euro. Tuttavia, il club potrebbe contare su diverse fonti di finanziamento, tra cui il bilancio in attivo e l’eventuale cessione di giocatori considerati esuberi o appetibili sul mercato.

L’esperienza passata dimostra che vendite strategiche possono generare risorse significative per reinvestire sul mercato e rinforzare la squadra in vista della prossima stagione.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.