Miglior attaccante mondiale, i quattro bomber che ambiscono al premio

- Advertisement -

Domenica pomeriggio Argentina e Francia si sfideranno nella finale di Coppa del Mondo e calerà il sipario sul Mondiale in Qatar. Siamo giunti quasi alla fine del torneo ed è già tempo di bilanci sui giocatori che hanno preso parte a questa avventura.

Dunque, scopriamo insieme quali sono i quattro attaccanti che possono ambire alla scarpa d’oro (questo premio se lo aggiudicherà il calciatore che al termine della manifestazione avrà segnato più gol).

Per chi arriverà alle spalle del super-bomber, sono previsti anche i premi per il secondo e il terzo posto, ovvero la scarpa d’argento e la scarpa di bronzo.

Miglior attaccante mondiale, i quattro bomber che ambiscono al premio

  • Kylian Mbappè (Francia): Il classe 1998 in queste sei partite è andato a segno per cinque volte ed ha confezionato due assist. Questi numeri insieme alla sua capacità di inventiva in campo lo hanno reso il punto di forza principale dei blues;
  • Lionel Messi (Argentina): La Pulce fino ad ora ha realizzato cinque gol e fornito tre assist. Le sue prestazioni complessive (condite da tanto talento e fantasia) ci dicono che questo è il suo miglior mondiale e domenica se lo vorrà aggiudicare;
  • Olivier Giroud (Francia): In questa spedizione francese in terra qatarina ha avuto l’arduo compito di sostituire il pallone d’oro in carica Karim Benzema. Al centro dell’attacco della formazione di Deschamps non ha fatto rimpiangere Karim the dream e adesso vuole regalare ai francesi la terza Coppa del Mondo a suon di gol, dopo aver gonfiato la rete per quattro volte.
  • Julian Alvarez (Argentina): Il centravanti del Manchester City all’inizio della competizione era indietro nelle gerarchie di Lionel Scaloni (dato che contro Arabia Saudita e Messico è partito dalla panchina), ma dalla terza partita del girone contro la Polonia ha saputo conquistare la fiducia del Ct dell’Albiceleste e da allora ha trovato la via del gol per ben quattro volte. Insieme a Messi può essere l’uomo che può fare molto male alla Francia.
- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.