di Francesco Camerlingo

Mertens e il Napoli sempre più lontani. La punta ribattezzata ‘Ciro’ ha già mosso i suoi rappresentanti per guardare oltre le falde del Vesuvio e così un suo addio è quasi certo già a gennaio. Chiede  un lauto ingaggio il belga, un giusto riconoscimento insomma per quanto fatto fin qui nel mezzo della sua carriera calcistica. Il patron De Laurentiis circa un paio di mesi fa pose sul tavolo della trattativa lo stesso ingaggio attuale per altri due anni, Mertens neppure ci pensó troppo a rifilare un secco ‘no, grazie’.

’Il calcio è adesso’ diceva il buon Franco Scoglio, ed oggi come oggi ci sono considerazioni importanti da faee, specie se uno come Antonio Conte, ti corteggia e ti chiede di far parte del suo gruppo, consentendoti di giocarti  le tue possibilità per vincere il tricolore; se a tutto ciò ci abbini un ingaggio da circa 5,5 milioni, allora potresti esser indotto fortemente a dire ‘Ciao Napoli…’

Dries, una vera bandiera per questo Napoli, è ai titoli di coda circa la sua avventura in maglia azzurra. Molto più che una suggestione l’ipotesi Inter.

Potrebbe interessarti

Napoli, Lobotka atteso in città

di Francesco Camerlingo Stanislav Lobotka sarà il nuovo playmaker del Napoli. Intesa raggi…